Lavoro Agile, cosa succede dal 1° aprile?

Roma -

USB scrive all'Amministrazione:

"Nelle more della definizione dei P.I.A.O. e dell’entrata in vigore della disciplina del lavoro agile definita dal nuovo CCNL Funzioni Centrali, riteniamo che sia urgente un confronto sulle misure da adottare per il passaggio dalla situazione emergenziale, al momento fissata al 31 marzo 2022, a quella ordinaria, al fine di valutare le modalità applicative a regime del Lavoro Agile, con particolare attenzione al personale in condizioni di fragilità.

Ad avviso della scrivente, tale fase transitoria va necessariamente affrontata con gradualità e prudenza, mantenendo il lavoro agile quale strumento di tutela della salute dei lavoratori."

 

USB PI – Coordinamento Nazionale Ministero Interno

In allegato la nota inviata

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati