USB PI INTERNO: ISTANZA DI ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO - INCENTIVI TECNICI ART. 113, comma 2, D.lgs n.50 del 2016.

Nazionale -

Stanca di aspettare, USB PI INTERNO ha chiesto a tutti i referenti delle articolazioni centrali

CLICCARE LINK: http://www.interno.gov.it/sites/default/files/2022-05/rpct-uffci_centrali.xlsx

ed ai referenti di quelle periferiche del Ministero,

CLICCARE LINK: http://www.interno.gov.it/sites/default/files/2022-05/rpct-prefetture.xlsx.

 

Se e da quando abbiano provveduto ad accantonare le somme relative agli incentivi tecnici, in osservanza all’art. 113 del nuovo codice dei contratti pubblici per le procedure di gara bandite grazie al lavoro del personale non dirigente contrattualizzato con l'amministrazione civile.

La legge prevede che se non vengono accantonati i fondi, chi ha lavorato alle procedure di gara non potrà vedersi corrisposte le somme spettanti.

Per ricevere materialmente, però, gli incentivi spettanti, serve che l'amministrazione adotti un apposito regolamento, cosa che dal 18/04/2016 si guarda bene dal fare ... chissà perché??

Man mano che le sedi ci risponderanno, ve ne daremo notizia.

Per quelle sedi presso per quali non è stato predisposto l'accantonamento, valuteremo insieme come procedere per recuperare il maltolto.

Non dobbiamo piu farci trattare così!

Dobbiamo pretendere quello che ci spetta!

È ora di farci rispettare.

 

USB PI – Coordinamento Nazionale Ministero Interno

 

Segue il fac simile della nota sindacale trasmessa

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati