❌ Contratto Funzioni Centrali, il 21 dicembre la firma dell’ipotesi di accordo. USB convoca il 17 i coordinamenti nazionali per decidere❌

Roma -

 

La trattativa per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro 2019-2021 del Comparto Funzioni Centrali è arrivata al termine, l’Aran ha dichiarato che non ci sono più margini per proseguire nel confronto ed ha convocato il tavolo sindacale il prossimo 21 dicembre per procedere alla sottoscrizione dell’ipotesi di accordo.

Prima di ogni considerazione di merito, va riconosciuto al presidente dell’Aran e ai dirigenti che hanno partecipato al rinnovo del contratto di aver condotto una trattativa nel rispetto dei tempi necessari ad approfondire le diverse materie, ascoltando e vagliando con attenzione le proposte sindacali.

 

USB ha convocato per venerdì 17 i coordinamenti nazionali di Ministeri, Agenzie Fiscali ed Enti pubblici non economici per decidere con le delegate e i delegati se firmare l’ipotesi di contratto.

Il testo potrebbe subire nelle prossime ore qualche ulteriore aggiustamento da parte dell’Aran, ma ormai ci sono tutti gli elementi per esprimere un giudizio complessivo.

Vi aggiorneremo sulle decisioni che saranno assunte nella riunione dei coordinamenti USB.

USB Pubblico Impiego Funzioni Centrali  

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati