USB Interno scrive al Sig. Prefetto di Torino _Estensione al 31.12.2022 della modalità agile della prestazione lavorativa per i lavoratori fragili_ Organi Medico – Legali.

Nazionale -

AL SIG. PREFETTO DI TORINO
Dott. Raffaele RUBERTO

 

AL DIPARTIMENTO PER L'AMMINISTRAZIONE
GENERALE, PER LE POLITICHE DEL PERSONALE
DELL'AMMINISTRAZIONE CIVILE E PER LE
RISORSE STRUMENTALI E FINANZIARIE
UFFICIO IV – RELAZIONI SINDACALI

 

Alla scrivente O.S. risulta che la S.V. abbia richiesto al personale dipendente rientrante nella categoria di fragile, ai fini di quanto in oggetto indicato, una certificazione medicarilasciata addirittura dal medico legale della ASL di competenza.

Si ricorda a tal proposito che per “competenti organi medico-legali” si intendono sia i medici preposti ai servizi di medicina generale (c.d. medici di base), che i medici convenzionati con il S.S.N. la cui qualificazione giuridica è legalmente riconosciuta.

Inoltre si rappresenta che obbligare il personale ad accedere in ambito ASL complicherebbe la fruizione del diritto alla massima tutela per tale categoria, tutela sancita dalle vigenti norme, e ne metterebbe a rischio la salute, creando inutili lungaggini burocratiche.

Ad ogni buon fine si allega circolare della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell’aprile 2020, pregando il Sig. Prefetto di procedere ad una sollecita rettifica della restrittiva nota prodotta e il superiore Ministero di inviare apposita circolare in tutti gli uffici del territorio nazionale.

 

USB PI – Coordinamento Nazionale Ministero Interno

*In allegato segue nota sindacale*

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati