USB incontra i vertici dell'Amministrazione in ordine al primo step per Contratto collettivo integrativo CCNL 2019-2021.

Nazionale -

Stamane si è svolto come programmato l’incontro con l’amministrazione avente come oggetto il contratto collettivo integrativo.

L’Amministrazione del dipartimento ha illustrato un primo documento  ancora in fase embrionale avente come argomento le famiglie professionali che come previsto dal Nuovo CCNL Funzioni Centrali 2019-21 sostituisce i profili professionali.

La bozza che ci è stata fatta visualizzare in modalità video conferenza rappresenta al momento solo un idea appena abbozzata che non possiamo certo definire come lo scheletro delle quattro aree.

Si tratta di un primo lavoro, da considerare come base di discussione, che sarà esaminato nel merito nelle successive riunioni.

L’Amministrazione ha deciso di programmare le prossime riunioni dopo le ferie estive ed ha esternato la disponibilità a continuare il confronto anche con cadenza settimanale, visto che dovremo disciplinare il futuro contrattuale del prossimo decennio ( da chiudersi entro il 30/10/22 ).

Noi di USB siamo fermamente convinti che, soprattutto insieme al Vostro aiuto, come più volte avvenuto in passato, siamo e saremo in grado di poter dare un costruttivo supporto alla nostra Amministrazione, sempre nell'interesse dei lavoratori, al fine di ridisegnare in maniera adeguata un percorso virtuoso e di slancio innovativo per il futuro prossimo ed imminente.

 

USB PI – Coordinamento Nazionale Ministero Interno

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati