Attuazione PNRR: 400 assunzioni nelle Prefetture.

Nazionale -

 

Stamane si è tenuto con l’amministrazione un incontro relativamente alle Quattrocento unità di personale a tempo indeterminato che saranno collocate nelle Prefetture-Uffici territoriali del Governo ed impegnate nel delicato compito di supporto degli enti locali nell’attuazione dei progetti del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

 

In particolare, le nuove risorse permetteranno di rafforzare le amministrazioni locali negli adempimenti di monitoraggio, controllo e rendicontazione dei finanziamenti, soprattutto in relazione al controllo sul divieto di doppio finanziamento e sui conflitti di interesse, e all’espletamento dei controlli antimafia.

 

Il nostro Ministero – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, insieme al Ministero dell’economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato nei giorni a venire  stipuleranno un apposito protocollo d’intesa per definire l’attività di collaborazione destinata alle finalità di cui sopra anche attraverso la costituzione dei presidi territoriali unitari tra le Prefetture-uffici territoriali del Governo e le ragionerie territoriali dello Stato.

In sostanza è un importante incremento dell’organico che servirà a potenziare il personale delle Prefetture-UU.TT.GG. che si vedranno impegnati a livello territoriale per garantire la piena e corretta realizzazione dei progetti locali legati al Pnrr.

L’Amministrazione in ordine al sopracitato argomento ha preso l’impegno di trasmettere uno schema di riparto sulla collocazione di questo nuovo personale.

Noi di USB auspichiamo che questo ampliamento di organico nel breve periodo possa dare la possibilità di trasferimento ad altri colleghi.

 

USB PI – Coordinamento Nazionale Ministero Interno

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati