FUA 2013

Roma -

Oggi, probabilmente, sarà firmato l'accordo nazionale sul FUA 2013 presso il nostro Ministero.

Vedremo le sigle che firmeranno tale accordo.

Molti lavoratori sono contrari alla ripartizione dei fondi così come organizzata quest'anno, per le evidenti disparità economico-finanziarie, amministrative e contrattuali.

Un esempio sono i 20 lavoratori che avendo regolare stipendio hanno ricevuto un ulteriore nomina che permette di cumulare al premio di produttività di € 305,60, la quota destinata al personale assegnato all'Autorità di Gestione del Programma Nazionale Servizi di Cura all’infanzia e agli anziani non autosufficienti di € 4.650,00 per un totale individuale di € 4.955,60.

Tutto il restante del personale dell'Amm.ne Civile dell'Interno dovrà percepire una somma inferiore.

Sarebbe stato opportuno all'interno dell'accordo pubblicare tutte le procedure che hanno permesso l'individuazione dei n. 20 dipendenti con i relativi nomi, in considerazione di una attività ritenuta "eccezionale" in modo da rispettare il lavoro svolto da tutti gli altri lavoratori del Ministero dell'Interno.

Si allega sotto un prospetto che confronta numeri e dati.

 

Coordinamento Nazionale Interno